PERCORSO ENERGETICO 1

Nell’abbraccio di Madre Terra.

Sperimentiamo punti particolari in cui Gaia ci parla e ci aiuta.

Percorso:

  • l’utero di Madre Terra: L’allineamento perfetto per abbandonarsi al potere purificatore della Terra;
  • la bolla: riarmonizzare i chakra e i corpi sottili;
  • la cascata: la dimensione attiva del femminile;
  • il menhir del drago: dove il femminile accoglie il maschile;
  • la scacchiera: integrare le proprie luci e le proprie ombre;

Un soggiorno di sette, quattro o due giorni per:

  • relazionare le tue energie con quelle di Madre Terra e armonizzarti con esse;
  • nutrirti in modo sano e naturale con prodotti coltivati in azienda in modo biologico;
  • dormire in stanze accuratamente studiate per garantirti un riposo temprante;
  • godere di un paesaggio nel mondo, ma “fuori dal mondo”;
  • passeggiare nei boschi e chissà … incontrare una fata, una fatina o un folletto!

Con un soggiorno di 7 giorni si possono sperimentare tutti i punti del percorso e, volendo, ripeterli oppure prendersi un giorno per “metabolizzare”.

Con i percorsi di 4 e 2 giorni si dovrebbe fare una “scelta” ed incontrare “quelle” energie. In seguito si potrà tornare per terminare il percorso oppure ripetere il giro già fatto se si ritiene di volerlo fare ancora.

Il mio intervento sarà limitato al condurre le persone nei vari punti la prima volta e al rispondere ad eventuali domande. Volendo si può fare una “chiacchierata” iniziale per individuare da quale punto sia meglio iniziare oppure, se il soggiorno é breve, quali scegliere e quali tralasciare. Il lavoro viene svolto unicamente dalla persona che lo esegue in comunione con le energie del luogo che sono molto alte e benefiche.

Gli unici costi da sostenere saranno quelli per il vitto e alloggio. A seconda della durata del soggiorno si possono concordare condizioni particolari.

INSIEME copia